3 Luglio 2009
Rapporto MERCATO DEL LAVORO IN VENETO

 

Reggono gli occupati in agricoltura
In controtendenza rispetto agli altri settori. Saldo positivo del 8%

E’ quanto emerge dal "Rapporto sul mercato del lavoro in Veneto" presentato oggi alla Fondazione Studi dell’Università di Vicenza dal direttore di Veneto Lavoro Sergio Rosato alla presenza del Sottosegretario del Ministro dell’Economia Alberto Giorgetti e l’Assessore regionale Elena Donazzan.
I dati generali dimostrano come la crisi nel Veneto abbia provocato una diminuzione degli occupati pari al 1,6% cioè meno di 25 mila unità e una caduta pari al 2,5% ovvero 50 mila di cui 40 mila dipendenti e 10 mila autonomi.
In questo contesto l’agricoltura è in controtendenza segnando un 8% positivo nel primo trimestre 2009, nonostante le imprese agricole attive – iscritte alla Camera di Comercio - siano in costante calo passando da 86.010 del marzo 2008 a 83.469 dello stesso mese di quest’anno con un dato negativo di meno 2.541 realtà.
Un dato preoccupante – sottolinea Coldiretti in quanto il comparto agricolo con il suo contributo di quasi 5 miliardi di euro di valore alla produzione concorre a rafforzare il sistema agroalimentare regionale classificandolo tra i primi e più competitivi a livello nazionale.
"E’ evidente l’importanza di non rimanere schiacciati – spiega il presidente Giorgio Piazza che richiama l’attenzione sulla discussione e conseguente approvazione del Progetto di legge n. 405: "Interventi straordinari nel settore agricolo per contrastare la crisi economica e finanziaria".
"Le azioni previste dal Pdl sono urgenti e non sono differibili ulteriormente – sostiene Piazza – perché lo stato di emergenza delle imprese agricole è palese vista la continua crescita delle rinegoziazioni che le banche chiedono all’attività più esposte. E’ il caso degli allevamenti di bovini da latte che, avendo acquistato in passato la quota per adeguarsi alle regole, subiscono ora la svalutazione della stessa posta a garanzia dei finanziamenti ricevuti".
Il pacchetto di strumenti creditizi previsto dal provvedimento mette in campo interventi di accesso al credito favorendo un rapporto efficace con il sistema bancario, alleggerisce gli adempimenti burocratici introducendo una semplificazione delle procedure amministrative nel settore primario.

 

FIRMA LA PETIZIONE: Stop fotovoltaico su suolo agricolo

FIRMA LA PETIZIONE Stop fotovoltaico su suolo agricolo

PROGETTO BIOFUTURE – AL VIA IL SECONDO ANNO DI SPERIMENTAZIONE

PSR Mis. 16 - PROGETTO BIOFUTURE – AL VIA IL SECONDO ANNO DI SPERIMENTAZIONE

Campagna Amica

Campagna Amica

Progetti Misura 16

Progetti Misura 16

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale e-Learning Coldiretti Veneto

Portale Coldiretti Veneto e-Learning

PSR Innovazione Veneto

L’Organismo di consulenza PSR & Innovazione Veneto S.r.l. opera nel campo della consulenza alle imprese agricole e agroalimentari.

Foresta Amica

Foresta Amica

Legge 4 agosto 2017, n.124 – articolo 1, commi 125-129. Adempimento degli obblighi di trasparenza e di pubblicità.

Legge 4 agosto 2017, n.124 - articolo 1, commi 125-129. Adempimento degli obblighi di trasparenza e di pubblicità.

Portale Coldiretti Export Veneto

Portale Coldiretti Export Veneto

Agriweb Advisor

ONLINE IL NUOVO SITO WEB PER LA CONSULENZA DIGITALE IN COLDIRETTI

Progetto di educazione alla campagna amica

Progetto di educazione alla campagna amica