28 Aprile 2022
LA CARNE ARTIFICIALE ‘RUBA’ IL REDDITO DEGLI ALLEVATORI ONESTI. LA DENUNCIA DI COLDIRETTI VENETO

LA CARNE ARTIFICIALE ‘RUBA’ IL REDDITO DEGLI ALLEVATORI ONESTI. LA DENUNCIA DI COLDIRETTI VENETO

28 aprile 2022 - Sono allarmanti le notizie in rete e nelle pagine dei giornali che confermano la pioggia di finanziamenti per i produttori di surrogati di carne. Un flusso di denaro – spiega Coldiretti Veneto –  che sta interessando diverse aziende americane con nuove produzioni e che piace anche in Europa dove sul mercato potrebbero essere messe in commercio bistecche artificiali create in laboratorio. Le cifre sono da sballo – commenta Coldiretti Veneto – e superano di gran lunga il valore del patrimonio zootecnico regionale che rappresenta 2 miliardi di euro pari al 36% del fatturato agroalimentare totale. Quello zootecnico è un comparto identitario – continua Coldiretti Veneto - con razze pregiate e recuperate dall'estinzione soprattutto dalle nuove generazioni che investono in misure sostenibili per ridurre l'impatto ambientale. Gli allevatori – spiega Coldiretti Veneto – hanno messo in campo sforzi importanti adottando forme di alimentazione controllata, disciplinari  restrittivi, sistemi di rintracciabilità elettronica e forme di vendita diretta attraverso le fattorie e i mercati di Campagna Amica.
I consumatori si dimostrano giustamente diffidenti nei confronti di prodotti sintetici ed alla base c’è una sostanziale sfiducia per un prodotto sconosciuto. Secondo il sondaggio Coldiretti/Ixe’ il 95% degli italiani non mangerebbe mai carne sintetica se questa arrivasse sul mercato, con una bocciatura quasi plebiscitaria per la bistecca fatta in laboratorio da cellule staminali prelevate dal muscolo di un bovino, rompendo il legame con la naturalità del cibo. Gli italiani mettono al primo posto il fatto di non fidarsi delle cose non naturali (68%), mentre al secondo posto ci sono i consistenti dubbi sul fatto che i prodotti di sintesi siano sicuri per la salute (60%). Rilevante anche la considerazione che la carne artificiale non avrà lo stesso sapore di quella vera (42%) ma c’è anche chi teme per il suo impatto sulla natura (18%) e chi fa notare, soprattutto tra i vegetariani e i vegani, che si tratta comunque di prodotti ottenuti dagli animali, peraltro con sistemi particolarmente cruenti.
Il dato testimonia, per Coldiretti/Ixe’, il fallimento delle aggressive campagne di marketing che negli ultimi tempi hanno cercato di demonizzare la carne vera per promuovere quella sintetica esaltandone presunte proprietà ambientali attraverso l’utilizzo astuto di nomi che rimandano alla naturalità come carne “pulita” o “coltivata”, ma nascondendo i colossali interessi commerciali e speculativi ad esso legati.
Non a caso il 96% degli italiani continua a mangiare carne, secondo il rapporto Coldiretti/Ixe’, con una frequenza media di consumo di 2,7 volte a settimana e la convinzione che la giusta quantità di carne, bianca e rossa, sia una componente fondamentale della buona dieta. In testa alle caratteristiche che il consumatore considera prima di acquistare c’è il fatto se la carne proviene da un allevamento italiano, seguita dalla presenza di un’etichetta con informazioni dettagliate e se arriva da un’azienda del proprio territorio. Prezzo e convenienza si piazzano solo al quarto posto, subito davanti ai marchi ad indicazione di origine.
“Scegliere carne Made in Italy – conclude Coldiretti - significa anche sostenere un sistema fatto di animali, di prati per il foraggio e soprattutto di persone impegnate a combattere lo spopolamento e l’abbandono di territori ed aree difficili come quelle interne e montane”

PROGETTO BIOFUTURE – AL VIA IL SECONDO ANNO DI SPERIMENTAZIONE

PSR Mis. 16 - PROGETTO BIOFUTURE – AL VIA IL SECONDO ANNO DI SPERIMENTAZIONE

Campagna Amica

Campagna Amica

Progetti Misura 16

Progetti Misura 16

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale e-Learning Coldiretti Veneto

Portale Coldiretti Veneto e-Learning

PSR Innovazione Veneto

L’Organismo di consulenza PSR & Innovazione Veneto S.r.l. opera nel campo della consulenza alle imprese agricole e agroalimentari.

Foresta Amica

Foresta Amica

Legge 4 agosto 2017, n.124 – articolo 1, commi 125-129. Adempimento degli obblighi di trasparenza e di pubblicità.

Legge 4 agosto 2017, n.124 - articolo 1, commi 125-129. Adempimento degli obblighi di trasparenza e di pubblicità.

Portale Coldiretti Export Veneto

Portale Coldiretti Export Veneto

Agriweb Advisor

ONLINE IL NUOVO SITO WEB PER LA CONSULENZA DIGITALE IN COLDIRETTI

Progetto di educazione alla campagna amica

Progetto di educazione alla campagna amica