31 Gennaio 2011
IL PRESIDENTE DI GIOVANI IMPRESA INCONTRA I NEO IMPRENDITORI VENETI

 
31 gennaio 2011 - Il Delegato nazionale Vittorio Sangiorgio insieme al Vice Alberto Mantovanelli ha incontrato gli imprenditori di Giovani Impresa Coldiretti Veneto.
Una visita attesa dagli under 30 dell’agricoltura che hanno potuto confrontarsi sulle iniziative messe in campo come l’Oscar Green che continua a crescere di importanza, costituendo una vetrina dove presentare le aziende d’eccellenza, i casi positivi, chi ha saputo con originalità fare proprio il progetto di Coldiretti, trasformandolo in risultati di impresa. Molti investimenti sono in corso anche sui giovani che costituiranno la nuova classe dirigente di Coldiretti, attraverso investimenti crescenti in ambito formativo (OIGA) e iniziative specifiche a loro dedicate.
Sono giovani ma già titolari d’azienda gli agricoltori veneti. Ognuno di loro ha presentato le istanze legate alla provincia di riferimento: per Rovigo quella del territorio segnato dalla sottrazione delle campagne a favore di impianti fotovoltaico, per Verona la questione degli incentivi per i giovani, sia per l’acquisto di terreni agevolato da ISMEA, che per l’insediamento, per Padova la grande prova di ripresa dopo la recente alluvione. Il delegato di Treviso ha messo l’accento sull’importanza della formazione e internazionalizzazione delle imprese, anche attraverso scambi nell’ambito di progetti europei, sulla stessa linea anche Vicenza che propone una maggiore partecipazione delle imprese attraverso incontri itineranti nelle aziende, con l’analisi di diverse realtà, con un coinvolgimento diretto dei giovani, altrimenti troppo impegnati nel loro ruolo aziendale.
Messaggio incoraggiante da Belluno dove i neo imprenditori si stanno riaffacciando in agricoltura e nel caso di quella di montagna l’attenzione deve essere particolare. Per Venezia la necessità di sostenere le energie alternative, con alcuni necessari distinguo, evitando la concorrenza nell’utilizzo delle superfici ma destinando i nitrati al biogas, oppure il fotovoltaico spingerlo soprattutto sui tetti degli edifici, evitando aberrazioni.
Sangiorgio di fronte a tanta vitalità ha commentato che il capitale costituito dalla cultura del lavoro, dal risparmio, ha permesso al nostro Paese di resistere alle speculazioni internazionali che invece hanno colpito duramente la Grecia. "Il nostro progetto – ha detto - punta ad aiutare le imprese agricole ad evolversi nel nuovo mercato, senza snaturare la propria identità, ma affiancando nuovi servizi che la società ci richiede.
In tal senso è fondamentale uscire dall’azienda, conoscere le altre realtà agricole mondiali, capire le evoluzioni in atto nella domanda e nella società moderna. Accanto a questo è necessario migliorare sul piano della comunicazione, relazionandoci anche con gruppi giovanili delle altre realtà economiche e politiche, favorendo lo scambio di idee, la crescita di un sistema territoriale solidale.
Il nostro approccio deve essere quello di dichiarare e affrontare l’ostacolo, non nascondendosi dietro ma dichiarando l’obiettivo di crescere per diventare la prima Organizzazione del paese con protagonisti i Giovani, legata alla volontà, alle idee, alla passione e il coraggio di portarle avanti, non puntando alle sole chermesse, come fanno altri".
Presente per i saluti finali il Presidente di Coldiretti Veneto Giorgio Piazza che ha sottolineato che fare associazione è sempre stato un atto di coraggio e mai tempo sprecato, perché il confronto tra persone è sempre una crescita. Oggi infatti a dispetto della comunicazione sempre più veloce le persone sono sempre più chiuse, hanno difficoltà nel comunicare veramente, nello scrivere e nel parlare tra loro.
Coldiretti ha un grande progetto democratico, che sostiene il territorio e ricostruisce rapporti interpersonali e fiduciari, mettendo al centro la persona.

FIRMA LA PETIZIONE: Stop fotovoltaico su suolo agricolo

FIRMA LA PETIZIONE Stop fotovoltaico su suolo agricolo

PROGETTO BIOFUTURE – AL VIA IL SECONDO ANNO DI SPERIMENTAZIONE

PSR Mis. 16 - PROGETTO BIOFUTURE – AL VIA IL SECONDO ANNO DI SPERIMENTAZIONE

Campagna Amica

Campagna Amica

Progetti Misura 16

Progetti Misura 16

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale e-Learning Coldiretti Veneto

Portale Coldiretti Veneto e-Learning

PSR Innovazione Veneto

L’Organismo di consulenza PSR & Innovazione Veneto S.r.l. opera nel campo della consulenza alle imprese agricole e agroalimentari.

Foresta Amica

Foresta Amica

Legge 4 agosto 2017, n.124 – articolo 1, commi 125-129. Adempimento degli obblighi di trasparenza e di pubblicità.

Legge 4 agosto 2017, n.124 - articolo 1, commi 125-129. Adempimento degli obblighi di trasparenza e di pubblicità.

Portale Coldiretti Export Veneto

Portale Coldiretti Export Veneto

Agriweb Advisor

ONLINE IL NUOVO SITO WEB PER LA CONSULENZA DIGITALE IN COLDIRETTI

Progetto di educazione alla campagna amica

Progetto di educazione alla campagna amica