3 Agosto 2023
GRANCHIO BLU: COLDIRETTI AL MASAF PER INDENNIZZI E SOLUZIONI PER ASSICURARE FUTURO AL MONDO PESCA

GRANCHIO BLU: COLDIRETTI AL MASAF PER INDENNIZZI E SOLUZIONI PER ASSICURARE FUTURO AL MONDO PESCA

Faccioli, Impresapesca Veneto: “Proficuo questo primo incontro al Masaf: illustrata la situazione emergenziale causata dalla specie alloctona”

Granchio blu all’attenzione del Masaf: stamattina si è tenuto l’incontro tra Coldiretti e il sottosegretario del ministero Giacomo La Pietra e altri vertici del settore pesca.

La delegazione di Coldiretti era formata dal rappresentante nazionale Impresapesca Tonino Giardini, la federazione veneta con il rappresentante della pesca Alessandro Faccioli, la federazione di Rovigo nella persona di Mara Crivellari vicedirettore dell’Associazione Polesana Coldiretti Rovigo e Dennis Calanca per Coldiretti Emilia Romagna. All’incontro presenti anche il direttore generale del Masaf, Saverio Abate, il capodipartimento delle politiche competitive, della qualità agroalimentare, della pesca e dell’ippica del Ministero dell'agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste Stefano Scalera e la dirigente Eleonora Iacovoni.

Sul tavolo l’emergenza granchio blu: questo crostaceo, non autoctono e decisamente invasivo, sta devastando le aree di produzione di vongole e cozze nella zona di pesca e molluschicoltura nel Delta del Po perché si ciba proprio di queste specie privando il raccolto agli operatori di questo settore economico riconosciuto tra le eccellenze imprenditoriali polesane e non solo. La zona maggiormente interessata da questa specie aliena, nome scientifico Callinectes sapidus chiamato ‘blu’ per le sfumature colorate presenti sul carapace e le chele, è quella che va da Rosolina a Porto Tolle nel rodigino e a Goro nel ferrarese; il granchio è già presente anche nella sacca del Toro a Chioggia dove la situazione si sta aggravando.

“Ringraziamo i rappresentanti del ministero per la loro presenza e per aver dato ascolto alla nostra associazione permettendoci di approfondire le conoscenze sullo stato attuale del Delta del Po rodigino e ferrarese – spiega Alessandro Faccioli di Coldiretti Impresapesca Veneto -. Abbiamo fatto notare la sofferenza ambientale dell’area lagunare che provoca ingenti perdite alla categoria pesca e acquacoltura, un settore lavorativo tra i più importanti del Polesine”.

“Al Masaf Coldiretti ha chiesto la decretazione stato emergenza, il prima possibile – prosegue Faccioli – ma anche la possibilità di indennizzare gli operatori della pesca per le perdite di prodotto che riguardano sia le nursery, le zone di semina ma anche le aree di prodotto maturo di vongole veraci e cozze, in quanto i granchi stanno mangiando avidamente e indistintamente i molluschi che trovano nelle lagune. Ci sarà da valutare l’impatto sulle specie ittiche tramite la Ricerca e gli istituti scientifici nel nostro Paese, per fare una previsione di cosa accadrà ai nostri ambienti e per rispondere alle domande dei pescatori che attualmente vivono di sola molluschicoltura”.

Infine, è stata chiesta la convocazione urgente dei rappresentanti del Distretto del Nord Adriatico ed eventualmente dei sindaci della costa, oltre associazioni categoria al fine di trovare soluzioni concrete che a nostro avviso vanno dal pagamento dei danni subiti, unitamente al sostegno dei costi sostenuti per la pesca del crostaceo da parte dei pescatori e, infine, le spese di smaltimento.

“Coldiretti si è impegnata a fare una ricognizione quanto più precisa e puntuale sui danni prima della convocazione della prossima riunione del Distretto di pesca Altoadriatico” conclude Faccioli.

PROGETTO BIOFUTURE – AL VIA IL SECONDO ANNO DI SPERIMENTAZIONE

PSR Mis. 16 - PROGETTO BIOFUTURE – AL VIA IL SECONDO ANNO DI SPERIMENTAZIONE

Campagna Amica

Campagna Amica

Progetti Misura 16

Progetti Misura 16

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale e-Learning Coldiretti Veneto

Portale Coldiretti Veneto e-Learning

PSR Innovazione Veneto

L’Organismo di consulenza PSR & Innovazione Veneto S.r.l. opera nel campo della consulenza alle imprese agricole e agroalimentari.

Foresta Amica

Foresta Amica

Legge 4 agosto 2017, n.124 – articolo 1, commi 125-129. Adempimento degli obblighi di trasparenza e di pubblicità.

Legge 4 agosto 2017, n.124 - articolo 1, commi 125-129. Adempimento degli obblighi di trasparenza e di pubblicità.

Portale Coldiretti Export Veneto

Portale Coldiretti Export Veneto

Agriweb Advisor

ONLINE IL NUOVO SITO WEB PER LA CONSULENZA DIGITALE IN COLDIRETTI

Progetto di educazione alla campagna amica

Progetto di educazione alla campagna amica

PROGETTO BIOFUTURE – AL VIA IL SECONDO ANNO DI SPERIMENTAZIONE

PSR Mis. 16 - PROGETTO BIOFUTURE – AL VIA IL SECONDO ANNO DI SPERIMENTAZIONE

Campagna Amica

Campagna Amica

Progetti Misura 16

Progetti Misura 16

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale e-Learning Coldiretti Veneto

Portale Coldiretti Veneto e-Learning

PSR Innovazione Veneto

L’Organismo di consulenza PSR & Innovazione Veneto S.r.l. opera nel campo della consulenza alle imprese agricole e agroalimentari.

Foresta Amica

Foresta Amica

Legge 4 agosto 2017, n.124 – articolo 1, commi 125-129. Adempimento degli obblighi di trasparenza e di pubblicità.

Legge 4 agosto 2017, n.124 - articolo 1, commi 125-129. Adempimento degli obblighi di trasparenza e di pubblicità.

Portale Coldiretti Export Veneto

Portale Coldiretti Export Veneto

Agriweb Advisor

ONLINE IL NUOVO SITO WEB PER LA CONSULENZA DIGITALE IN COLDIRETTI

Progetto di educazione alla campagna amica

Progetto di educazione alla campagna amica